Privacy policy

INFORMATIVA RESA AGLI INTERESSATI PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi di quanto previsto all’art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (in seguito denominato Codice), e in relazione ai dati personali che si intendono trattare, in qualora di Titolare del trattamento Vi informiamo di quanto segue:

1. Trattamento dei dati personali per finalità consulenziali
Il trattamento a cui saranno sottoposti i dati personali, comuni e sensibili richiesti o acquisiti è diretto esclusivamente all’espletamento da parte della società delle finalità attinenti all’esercizio dell’attività di mediazione assicurativa e di tutte quelle connesse (compresa la gestione di eventuali sinistri) ai sensi delle vigenti disposizioni di legge ivi compresa la valutazione delle sue esigenze assicurative disciplinata dall’art. 52 del Reg. Isvap 05/2006 gli obblighi previsti dalla normativa in materia di antiriciclaggio.

2. Trattamento dei dati personali per finalità promozionali/ commerciali
In caso di Suo consenso i Suoi dati potranno essere utilizzati per finalità di profilazione della Clientela, di informazione e promozione commerciali di prodotti e servizi, nonché di indagini sul gradimento circa la qualità di quelli da Lei già ricevuti e di ricerche di mercato. In tali casi il conferimento dei Suoi dati personali sarà esclusivamente facoltativo ed un Suo eventuale rifiuto non comporterà alcuna conseguenza in relazione alla valutazione delle Sue esigenze assicurative e alla proposta di contratti assicurativi ad esse adeguati, precludendo solo l’espletamento delle attività indicate nel presente punto.

3. Modalità del trattamento dei dati
Il trattamento di tutte le informazioni può essere effettuato anche con l’ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati secondo le modalità previste dall’art. 34 del Codice. La società svolge il trattamento tramite soggetti appartenenti alla propria organizzazione o avvalendosi di soggetti esterni alla società stessa, facenti parte del settore assicurativo o correlati con funzioni meramente organizzative. Tali soggetti tratteranno i suoi dati conformante alle istruzioni ricevute dalla società in qualità di Responsabili o di incaricati, tra i quali indichiamo i dipendenti e i collaboratori della società nell’ambito delle funzioni a cui sono adibiti ed esclusivamente per il perseguimento delle specifiche finalità indicate nelle presente informativa. I dati personali non sono soggetti a diffusione.

4. Comunicazione dei dati personali
Il conferimento dei dati personali è facoltativo, salvo che sia richiesto da specifiche normative, quali ad esempio quelle relative alle disposizioni antiriciclaggio (L. 197 del 5/7/1991 e ss modifiche), Archivio Sinistri Circolazione presso l’Isvap (L. 28/03/2000, n. 70), etc., tuttavia l’eventuale rifiuto può comportare l’impossibilità di stipulare o eseguire il contratto di assicurazione o di gestire eventuali sinistri che si verifichino nel corso della validità delle polizze di assicurazione intermediate. I dati personali possono essere comunicati, per le medesime finalità di cui al punto 1), ad altri soggetti del settore assicurativo, quali, a titolo esemplificativo, assicuratori, coassicuratori e riassicuratori; agenti, sub-agenti, produttori, broker e altri canali di distribuzione; periti, consulenti e legali; società di servizi a cui sia affidata la gestione e/o la liquidazione dei sinistri; organismi associativi, e consortili propri del settore assicurativo; banche dati esterne; ISVAP e Ministero dell’Industria, del commercio e dell’artigianato; CONSAP. In tal caso, i dati identificativi dei corrispondenti titolari e degli eventuali responsabili possono essere acquisiti presso il registro pubblico tenuto dal “Garante per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali” e presso i suddetti soggetti. Inoltre, i dati personali possono essere comunicati ad altre società del gruppo (società controllanti, controllate e collegate, anche indirettamente, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge), a pubbliche Amministrazioni ai sensi di legge, nonché a terzi per la fornitura di servizi informatici o di servizi di archiviazione.

5. Trasferimento di dati all’estero
Sempre per le medesime finalità di cui al punto 1), i dati personali possono essere trasferiti fuori del territorio nazionale verso paesi dell’Unione Europea.

6. Diritti dell’Interessato
L’articolo 7 del Codice conferisce all’interessato l’esercizio di specifici diritti tra i quali:

  • la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  • l’origine dei dati personali, delle finalità e modalità del trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, c., dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  • l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
  • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • l’attestazione che le operazioni di cui ai precedenti due punti sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

 

L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Si segnala che i diritti suddetti non possono essere esercitati se i trattamenti dei dati personali sono effettuati in base alle disposizioni della normativa c.d “antiriciclaggio” (Legge nr.197/91). Per l’esercizio di tali diritti Lei potrà rivolgersi al dott. Fabrizio Ferrari, Responsabile del trattamento della Tower spa c/o Ufficio Privacy (fax 0444809908).

error: Il contenuto è protetto.